Enable JavaScript to visit this website.
Azione Prevenzione

Herpes zoster

Homepage > Patologie > Herpes zoster
CHE COS'É L'HERPES ZOSTER
CHE COS'É L'HERPES ZOSTER
COS'É L'HERPES ZOSTER?

L’Herpes Zoster (HZ), più comunemente conosciuto come “fuoco di Sant’Antonio” è una malattia causata dalla riattivazione del virus della varicella (virus della Varicella Zoster, VZV), contratto generalmente durante i primi anni di vita. Il virus infatti, dopo essersi manifestato può restare nascosto nei gangli nervosi e riattivarsi in alcuni casi in età adulta dando luogo alle manifestazioni tipiche della malattia. 

I soggetti più a rischio sono gli adulti perché più vulnerabili a causa del naturale abbassamento nel tempo della risposta immunitaria verso il virus.
La trasmissione del virus da un soggetto affetto da HZ ad un soggetto sano suscettibile (che non abbia avuto la varicella e che non sia immunizzato) avviene tramite il contatto diretto con le lesioni della cute che contengono  virus. Diversamente da quanto accade per la varicella, in presenza di HZ il virus non si diffonde per via aerea, in quanto il virus non si trova nelle vie aeree superiori.

Inizialmente si ha un rash eritematoso con lesioni cutanee che si trasformano durante l’infezione (da papule eritematose a vescicole a pustole che si cicatrizzano nell’arco di 7-10 giorni). Quando tutte le lesioni sono cicatrizzate la persona infetta può essere considerata non contagiosa. Oltre alle lesioni cutanee, tipico della malattia è il dolore (nevralgia) con localizzazione prevalente a livello del torace; sia il dolore che le lesioni cutanee sono solitamente limitati ad un lato del corpo. Il dolore di solito precede il rash di 3-5 giorni ed in alcuni casi di alcune settimane. 

La malattia presenta complicanze neurologiche e non neurologiche. La più nota è la nevralgia post-erpetica: una sindrome che si verifica o persiste per almeno 3 mesi dopo l’insorgenza del rash o del dolore acuto da HZ e caratterizzata da forte dolore bruciante o lancinante lungo le terminazioni nervose cutanee1.

Proteggersi dal fuoco di Sant'Antonio

Referenze

[1] Vaccinarsì, Malattie prevenibili, Herpes Zoster: http://www.vaccinarsi.org/malattie-prevenibili/herpes-zoster.html  [ultimo accesso 3 gennaio 2017]

 

PP-VAC-ITA-0029 v2.0

Consulta il Glossario
Gray circles
GLOSSARIO

Meningite: grave infiammazione delle membrane (meningi) che rivestono il cervello, che normalmente lo proteggono e lo tengono fisicamente separato da tutte le altre strutture del cranio

Sepsi: grave infezione causata dalla presenza del batterio nel sangue

Otite media acuta: infiammazione dell’orecchio medio, molto frequente in età pediatrica

Polmonite: infiammazione dei polmoni che ostacola la normale funzione respiratoria

 

PP-VAC-ITA-0026 v2.0