Enable JavaScript to visit this website.
Azione Prevenzione

Difterite

Homepage > Patologie > Difterite
CHE COS'É LA DIFTERITE
CHE COS'É LA DIFTERITE
COS'É LA DIFTERITE?

La difterite è una malattia acuta provocata dal Corynebacterium diphtheriae che quando entra nel nostro organismo rilascia una tossina in grado di danneggiare o, in alcuni casi anche distruggere, gli organi e i tessuti. Esistono diversi tipi di batterio che possono colpire gola, naso e talvolta tonsille; soprattutto nelle zone tropicali, può provocare anche ulcere della pelle. Meno frequenti sono invece le infezioni che coinvolgono la vagina o la congiuntiva.

La difterite colpisce soprattutto i bambini e si trasmette per contatto diretto con una persona malata o con oggetti contaminati da secrezioni delle lesioni di un paziente. In passato, anche il latte non pastorizzato ha rappresentato un mezzo di infezione. 

 Il periodo di incubazione dura da due a cinque giorni. Quando l’infezione riguarda la gola, i primi sintomi sono mal di gola, perdita dell’appetito e febbre bassa.  Altri sintomi possono essere gonfiore del collo e chiusura delle vie respiratorie1,2 .

Referenze
[1] Ministero della Salute, Malattie infettive, Difterite: http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=2&area=Malattie_infettive  [ultimo accesso 3 gennaio 2017]
[2] Istituto Superiore di Sanità, Epicentro, Difterite:  http://www.epicentro.iss.it/problemi/difterite/difterite.asp [ultimo accesso 3 gennaio 2017]

 

PP-VAC-ITA-0029 v2.0

Consulta il Glossario
Gray circles
GLOSSARIO

Meningite: grave infiammazione delle membrane (meningi) che rivestono il cervello, che normalmente lo proteggono e lo tengono fisicamente separato da tutte le altre strutture del cranio

Sepsi: grave infezione causata dalla presenza del batterio nel sangue

Otite media acuta: infiammazione dell’orecchio medio, molto frequente in età pediatrica

Polmonite: infiammazione dei polmoni che ostacola la normale funzione respiratoria

 

 

PP-VAC-ITA-0026 v2.0